consigli di lettura

Tre libri e un oracolo per il Solstizio d’estate

Vuoi leggere i miei consigli di lettura dello scorso solstizio estivo? Clicca qui! Giornate sempre più lunghe, temperatura in aumento, sole vivido e splendente… il solstizio estivo si avvicina, e con lui tutto il suo meraviglioso carico di magia, di leggende, di tradizioni antiche e moderne: l’estate è alle porte, e se per molti è […]

Tre libri e un oracolo per il Solstizio d’estate Leggi tutto »

Il mito greco e la manutenzione dell’anima

“Così come l’universo sfugge all’intuizione, allo stesso modo trascende la logica. Quanto alla sua origine, all’inizio era la favola. E vi sarà sempre.” Paul Valéry All’inizio dell’estate, durante una spedizione in libreria, mentre frugavo fra gli scaffali di Filosofia sono stata attratta da questo volume. Il titolo mi ha colpita: “Il mito greco e la

Il mito greco e la manutenzione dell’anima Leggi tutto »

La medica e la strega, il ruolo della donna nella storia della medicina

Una cara amica mi ha regalato questo libro: si vede che mi conosce bene, perché i temi trattati in “La medica e la strega” sono quelli che mi alimentano quotidianamente, che nutrono la mia missione e mi hanno spinta a scegliere un lavoro in cui il benessere delle persone passasse attraverso la natura e i

La medica e la strega, il ruolo della donna nella storia della medicina Leggi tutto »

Il medico di se stesso. Manuale pratico di medicina orientale

La medicina orientale ti incuriosisce, hai letto qualcosa sulla macrobiotica e hai incontrato i concetti di Yin-Yang, che ti hanno affascinato. Magari frequenti un naturopata che ha un approccio basato sulla medicina tradizionale cinese, oppure conosci i benefici dei trattamenti di shiatsu o di riflessologia, e vorresti capire la filosofia che li sostiene. O ancora,

Il medico di se stesso. Manuale pratico di medicina orientale Leggi tutto »

Ars herbaria. Piante medicinali nel respiro dell’anno

Avevo sentito parlare del libro di Karin Mecozzi, “Ars herbaria. Pante medicinali nel respiro dell’anno” ma non avevo capito quanto fosse ricco, interessante e decisamente bello fino a quando l’ho avuto fra le mani. In un’occasione l’ho definito “il libro di erboristeria che non c’era” perché gli riconosco un grandissimo pregio: quello di raccontare (raccontare,

Ars herbaria. Piante medicinali nel respiro dell’anno Leggi tutto »